UNHCR. REGISTRATI IN LIBIA OLTRE 55.000 RICHIEDENTI ASILO E PROFUGHI

Sono 55.934 i richiedenti asilo e i profughi registrati in Libia al 7 gennaio scorso dall’Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr). E’ quanto si legge nel report dell’agenzia Onu sulla situazione in Libia e in Niger, in cui si evidenzia come ci siano “3.844 individui in uno dei centri di detenzione libici (foto) "accessibili” all’Unhcr e ai suoi partner. Dall’inizio delle operazioni di evacuzione dalla Libia, a fine 2017, sono state 2.879 le persone trasferite in Niger (2.202), Italia (415) e nel centro transito di emergenza della Romania (262).