Giovedì, 29 Settembre 2016 10:43

APPUNTAMENTO PER GLI AMANTI DEL JAZZ E DELLA DEGUSTAZIONE DEI VINI ALL'INSEGNA DELLA SOLIDARIETA'

Scritto da

Uno degli appuntamenti della settimana dal 3 al 9 ottobre organizzato dall'Associazione Don Bosco 2000 insieme al VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) per commemorare le vittime della migrazione è la serata VINI, JAZZ E SOLIDARIETÀ presso la Factory Rocca di Cerere ad Aidone. La nostra associazione sta organizzando vari momenti di riflessione e di intrattenimento per sensibilizzare la comunità sul tema della migrazione: il cortometraggio LA VIAGGIATRICE, recentemente portato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, lo spettacolo di sabbia per rappresentare una storia di migranti, l'installazione dal titolo "Un salvagente non basta", dibattiti sul tema della migrazione e tanto altro.

La giornata è stata indetta dal Senato della Repubblica per ricordare non solo i 366 migranti morti nel terribile naufragio del 3 ottobre 2013 al largo delle costa di Lampedusa, ma l'associazione Don Bosco 2000 che gestisce i centri SPRAR di Piazza Armerina, Aidone e Villarosa oltre al centro di primissima accoglienza per minori stranieri non accompagnati a Catania, vuole anche ricordare tutti i migranti che ogni giorno affrontano un lungo viaggio per fuggire dalle guerre, dalla fame, dalla violenza e dalla disperazione. Il programma prevede eventi nelle 4 sedi di accoglienza a Piazza Armerina, Aidone, Catania e Villarosa nella settimana dal 3 al 9 ottobre per promuovere il dialogo interetnico e la cultura dell'accoglienza.

Info e Contatti

DASNEWS
Via Garibaldi, 75
Piazza Armerina 94015 EN

  • Tel.: +39 0935 687019

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere news e aggiornamenti da DASNEWS.

Registrato al tribunale di Enna dal 10 Maggio 2012 al n° 131. Editore "Associazione Don Bosco 2000". 2017 © DAS News. Designed by Studio Insight

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.