Mercoledì, 27 Dicembre 2017 12:21

“Jazz in Black” Solidarietà, aggregazione e integrazione con la musica

Scritto da

Domani, con una conferenza/dibattito “ La musica afroamericana e il jazz “ avrà  inizio la rassegna “Jazz in Black”  presso la Giò Social House di Piazza Armerina. Aprirà la manifestazione il maestro Giovanni Mazzarino che evidenzierà il valore aggregante della musica jazz e inviterà alla riflessione sui temi della discriminazione razziale e dell’ integrazione.

Quattro i concerti gratuiti in programma, il 28 dicembre si esibiranno  il trombettista Giacomo Tantillo e il suo quartetto,  il 5 gennaio la cantante Pamela Barone in quartetto con Sergiò Munafò,  il 15 febbraio il quartetto del chitarrista cubano Eliseo Lloreda ft.Claudio Giambruno, il 23 marzo il percussionista Guna e il noto sassofonista Orazio Maugeri e con la partecipazione del gruppo Migrant Music Drums.  “Jazz in Black” è organizzata dalle associazioni Don Bosco 2000 e Tantenote, , con il contributo dello SPRAR, il patrocinio del comune di Piazza Armerina e il Club per l’UNESCO, la direzione artistica è stata affidata al musicista Ninni Navarra:“ La musica “black” afroamericana, musica dell’anima, con ascendenti sul blues, funk e soul, offre le sue radici a gran parte della produzione musicale mondiale di questo secolo, in particolare è il Jazz, che dalla sua nascita, si tinge di blue notes, raccogliendo  il grido di sofferenza  ed emarginazione giunto dalla perseguitata gente di colore.

Grandissimi autori di color, già dall’inizio di questo secolo, esprimono  in questa musica, quasi rivoluzionaria, i loro sentimenti, il loro status derivante dalla persecuzione razziale”. Verrà eseguita da tutte le formazioni musica composta da artisti di colore quali Luis Armstrong, Duke Ellington, John Coltrane, Charley Parker, Miles Davis, Oscar Peterson, Thelonius Monk, George Benson, Wayne Shorter e tanti altri che hanno consacrato il linguaggio del Jazz. Per ogni concerto verrà allestita una mostra fotografica su diapositive, inerente ai musicisti di colore, dal blues al jazz e sarà preceduto  dalla perfomance live di Guna e dei percussionisti della comunità di Don Bosco 2000 (Migrant Music Drums).

Un seminario di percussioni tenuto dal Maestro Guna Cammalleri componente dell’Orchestra Jazz Siciliana sul tema “La percussione afroamerica” chiuderà l’evento.

Marina Chiaramonte

Info e Contatti

DASNEWS
Via Garibaldi, 75
Piazza Armerina 94015 EN

  • Tel.: +39 0935 687019

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere news e aggiornamenti da DASNEWS.

Registrato al tribunale di Enna dal 10 Maggio 2012 al n° 131. Editore "Associazione Don Bosco 2000". 2017 © DAS News. Designed by Studio Insight

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.